Welfare, Compensation e Benefits

Vivere per lavorare o lavorare per vivere: l’azienda è luogo di svolgimento della prestazione lavorativa, ma è oggi è  un  luogo dove è importante potere e sapere conciliare esigenze produttive, aspirazioni individuali, crescita e, non ultime, esigenze personali.

  • Valutazione pacchetto retributivo, per dipendente in Italia ed espatriato, valutazione della coerenza del pacchetto rispetto ai massimali retributivi
  • Valutazione del pacchetto retributivo dal punto di vista delle implicazioni del trattamento previdenziale
  • Definizione del piano di welfare, valutazione degli strumenti contrattuali e di gestione più adatti (part-time, lavoro supplementare e clausole elastiche, assistenza sanitaria integrativa, previdenza complementare, long term care, telelavoro, lavoro agile (smart working), periodo di conservazione del posto per malattia, gestione maternità /paternità / congedi parentali, gestione delle ferie e dei permessi, retribuzione ad incentivi, orario di lavoro, gestione straordinaria , banca ore, percorsi di formazione mirata (anche ai figli)
  • Valutazione di benefit e servizi (buoni spesa, previdenza integrativa, assistenza sanitaria, piani azionari, ecc.)
  • Condivisione degli obiettivi di welfare con le rappresentanze sindacali