Professionisti

Claudia Marasciuolo

Claudia
Marasciuolo

Curriculum Vitae

Claudia Marasciuolo è un Senior Associate dello Studio Legale LABLAW.
La sua esperienza professionale si focalizza sul diritto del lavoro occupandosi in particolare di lavoro temporaneo e somministrazione di lavoro, contrattualistica e contenzioso.

Claudia Marasciuolo ha iniziato il suo percorso presso lo Studio Legale Abbatescianni-Osborne Clarke dove ha lavorato per 8 anni e dove ha incontrato l'avv. Luca Failla socio fondatore di LABLAW. Successivamente entra nel dipartimento di diritto del lavoro dello Studio Legale Jenny & Partners occupandosi in particolare di contrattualistica e contenzioso in materia giuslavoristica.

Collabora con il Dipartimento di Diritto del Lavoro dell'Università di Milano e di Como.

Pubblicazioni
  • "Commento sub artt. 2098 e 2124 cc", Alpa - Mariconda Codice Civile Commentato.
  • "Età pensionabile ed età lavorativa della donna lavoratrice.”  Rivista Italiana di Diritto del Lavoro, 2003.
  •  “Invenzioni di azienda e diritto del lavoratore all’equo premio.” Rivista Italiana di Diritto del Lavoro, 2001.
  •  "Il rinnovo del CCNL di categoria per i lavoratori temporanei.”  Diritto & Pratica  del Lavoro, 2000. Scritto in collaborazione con Elisabetta Cassaneti.
  •  "Le invenzioni del lavoratore temporaneo.” Diritto & Pratica del Lavoro, 2000. Co-autore.
  •  "Sulla prossimità al trattamento pensionistico quale criterio di scelta dei lavoratori da collocare in mobilità.” Rivista Italiana di Diritto del Lavoro, 1999.
Associazioni Professionali

Claudia è membro dell'A.I.D.L.A.S.S - Associazione Italiana di Diritto del Lavoro e della Sicurezza Sociale e dell'AGI - Associazione Giuslavoristi Italiani.

 
Contatti
Telefono: +39 02 30 311 321
Fax: +39 02 30 311 421
Email: c.marasciuolo@lablaw.com
Istruzione

Laurea in giurispridenza conseguita presso l'Università Statale di Milano - J.D 1999.
Scuola AGI di Alta Formazione in Diritto del Lavoro - 2006

Iscrizione all'albo

Iscritta all'Ordine degli Avvocati di Milano nel 2003.

Lingue

Inglese