Professionisti

Giorgio
Treglia

Partner
Curriculum Vitae

Giorgio Treglia è Partner di LABLAW Studio Legale.

Nato a Genova il 27.12.1955, laureato in giurisprudenza presso l'Università degli studi di Milano, in data 28 novembre 1978, con voti 110/110.

E’ specializzato in materia giuslavoristica con specifico riguardo alla tematica dei licenziamenti e delle procedure connesse, dei criteri e delle problematiche sulle qualifiche e sullo ius variandi in genere. Si occupa della redazione e gestione dei contatti di lavoro subordinato e parasubordinato nelle varie accezioni dettate dalle serie di norme succedutesi nel tempo. Molta parte dell'attività professionale è dedicata alla gestione delle controversie di lavoro e previdenziali per le quali opera nei vari tribunali del Paese. Ha maturato vasta esperienza nel campo delle acquisizioni aziendali ed uso degli ammortizzatori sociali in genere ed anche nelle relazioni sindacali. Ha collaborato anche con la sezione fallimentare del Tribunale di Milano, sempre per le questioni attinenti il diritto del lavoro.

Un ruolo importante riveste anche l'attività di insegnamento e di formazione. Infatti, ha cominciato a collaborare, nell'anno 1979, con la I cattedra dell'istituto di Diritto Processuale Civile dell'Università degli Studi di Milano.

E' stato professore a contratto, dal 1984 fino al 1997, presso la facoltà di relazioni Pubbliche (IULM) trattando, specificatamente, le tematiche del processo del lavoro.

Insegnante aggiunto di diritto processuale civile presso l'Accademia della Guardia di Finanza di Bergamo per l'anno accademico 1994 - 1995.

Docente di diritto processuale civile presso il Ginnasio di pratica forense organizzato dall'ISU, in collaborazione con l'Università Statale degli Studi di Milano e con l'Ordine degli Avvocati e Procuratori di Milano, dal 1992 al 2000.

Professore a contratto dell'insegnamento di Diritto Processuale Civile per la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Milano, in continuità dopo l'esperienza presso il Ginnasio di Pratica Forense e , in particolare, negli anni accademici dal 2007/2008, al 2017/2018.

Presta la sua attività di insegnamento anche presso la Scuola di Alta Formazione in Diritto del Lavoro “Luca Boneschi” dell’AGI – Associazione Giuslavoristi Italiani nel modulo sul processo del lavoro.

Dal 2014 è coordinatore didattico del Corso di Perfezionamento in Diritto del Lavoro diretto dalla Prof. Maria Teresa Carinci.

Una parte dell’attività professionale è dedicata alle conferenze su tematiche varie di diritto del lavoro e processuale del lavoro a partire dal 1999. E così ha trattato i temi di litispendenza, continenza e connessione, riconoscimento e disconoscimento della scrittura privata nel processo civile, trasferimento d’azienda, trattazione della causa e poteri istruttori del giudice ed altro ancora. Ancora ha trattato le questioni relative al giudizio di Cassazione, al processo del lavoro in genere. Da ultimo è stato relatore al convegno indetto dalla Scuola Superiore della Magistratura nel giugno del 2018, su oneri probatori e regole processuali nella dicotomia tra collaborazione e subordinazione.

Dal settembre 2017 cura il German Desk insieme all'Avv. Laura Cinicola, occupandosi di sviluppare ulteriormente la clientela di matrice tedesca dello Studio e i rapporti internazionali con i Partners di matrice tedesca dell'Alliance Internazionale L&E Global di cui LabLaw è socio fondatore.

Pubblicazioni

ELENCO delle principali pubblicazioni

•         Brevi note intorno alla decorrenza del termine di riassunzione - in Giur. It, 1983, I,2

•         La regolazione del rapporto con i Contract manager - in Contract manager, Milano, Franco Angeli, 1991

•         L'attuazione dei provvedimenti - in Il nuovo processo cautelare, G.Terzia, Cedam, Padova, 1993

•         La responsabilità da licenziamento disciplinare illegittimo - in Lavoro e Previdenza Oggi, 1996, p.1041

•         Il lavoro nella giurisprudenza - Rassegna di giurisprudenza aggiornata al 31 dicembre 1995 (parte I: Il rapporto di lavoro a cura di Giorgio Treglia pp. 1-78; Parte II: Il processo del lavoro a cura di Guerino Guarnieri, pp. 81-134) Milano, Ipsoa, 1996. E cosi ogni anno fino al 2005

•         Caso Santoro: dal diritto al lavoro al diritto al programma televisivo - in Il Lavoro nella Giurisprudenza, 2003, 5, p. 443

•         L'attuazione dei provvedimenti - in Il processo cautelare, a cura di G. Tarzia e A. Saletti V Ed., Milano, Giuffrè, 2015 e per tutte le edizioni preceenti.

•         Annunciatrice e programmista regista: visibilità ed equivalenza delle prestazioni, in Il Lavoro nella Giurisprudenza, 2005, I, p. 63

•         Documenti nuovi in appello: la decisione delle S.U - in Diritto & Pratica del lavoro, 2005, 36, 1985

•         L'attuazione dei provvedimenti - Cap. XIV, in Il Processo Cautelare a cura di Giuseppe Tarzia e Achille Saletti, III Ed., Padova, Cedam, 2008

•         Collegato lavoro e avvocato senza potere di certificazione - In La Rivista del Consiglio, 2010

•         Brevi note sul nuovo processo per licenziamento introdotto dalla riforma del mercato del lavoro - In Il Lavoro nella Giurisprudenza 2012, 8-9, p. 763

•         Il calcolo delle indennità Cap. IX, in Jobs Act - Il contratto a tutele crescenti a cura di Maria teresa Carinci e Armando Tursi, Torino Giappichelli, 2015

•         Processo di licenziamento e identità del giudice dell'opposizione, in Il Lavoro nella Giurisprudenza 2015, 8.9, 830 ss.

         Manifesta insussistenza del fatto posto a base del licenziamento per giustificato motivo oggettivo e sue conseguenze - In Labor -  Il Lavoro nel Diritto fasc 1-2/2016.

Sull’evoluzione del processo del lavoro in Italia attraverso le sue principali leggi – in n. 92 – julho/dezembro 2015- Belo Horizonte.

•  Cenni sulla tematica della competenza funzionale nel processo del lavoro italiano – in Revista do Tribunal regional do Trabalho n. 95 – janeiro / junho 2017 – Belo Horizonte.

• Interposizione di mano d’opera e conseguenze economiche in caso di mancato ripristino del rapporto di lavoro, in Labor - Il diritto del lavoro 4/2018

Ha pubblicato oltre 600 note a sentenza per la rivista Il Lavoro nella Giurisprudenza

 
Contatti
Telefono: 0230311324
Fax: 0230311424
Email: g.treglia@lablaw.com
Istruzione

Si è laureato all'Università Statale di Milano nel 1978

Lingue

Tedesco
Inglese