Centro Studi LABLAW

LabLawBlog
Archivio: Febbraio 2012
pubblicato il 24.02.2012 - da

La Corte d’Appello di Lecce con sentenza 13 dicembre 2011 ha stabilito che costituisce giusta causa di licenziamento la condotta di un dirigente che, pochi giorni dopo una perquisizione della Guardia di Finanza negli uffici dell’azienda e l’arresto
di alcuni esponenti di spicco della società, elimini della documentazione con una macchina distruggi-documenti. E ciò indipendentemente dal contenuto dei documenti distrutti e dai successivi sviluppi delle indagini.